Titanic, probabile love story gay tra due passeggeri uomini

Home » Amore e Sesso Gay » Titanic, probabile love story gay tra due passeggeri uomini
Spread the love

Titanic, probabile love story gay tra due passeggeri uomini Amore e Sesso Gay Cinema Gay Gossip Gay

Gay e lesbiche appassionati a Titanic, nel vostro cuore la storia tra Jack e Rose potrebbe lasciar posto a quella tra Francis D. Millet e il maggiore Archibald Butt, apparentemente due passeggeri molto amici della nave che, al momento dell’impatto con l’iceberg, restarono insieme e si cinsero stretti in un lungo e disperato abbraccio mentre la nave andava giù durante quella fatidica notte di 100 anni fa.

Lo storico LGBT James Gifford ha rinvenuto, oltre al sito specializzato OutHistory.org, alcuni dettagli interessanti sulla coppia, compreso il testo di una lapide su un monumento a Washington DC che onora la loro amicizia intima.

Nessun amico avrebbe potuto essere più vicino di quanto il Maggiore Butt e Millet potessero in quella tragica notte.

Gifford conferma di non aver trovato alcuna lettera tra Millet e Butt, ma ci sono lettere d’amore tra Millet e lo scrittore Charles Warren Stoddard, in cui si testimonia la relazione sessuale tra i due a Venezia quasi 37 anni prima della morte di Millet nel gelo dell’Atlantico.

 

Leggi ora  Lele Mora: "Silvio Berlusconi non odia i gay"