Sondaggio web: discriminazioni nei social network

Home » Sondaggi Lgbt » Sondaggio web: discriminazioni nei social network
Spread the love

Sondaggio web: discriminazioni nei social network  Sondaggi Lgbt

Anche in internet purtroppo esiste la discriminazione e il Pew Research Center & American Life Project ha condotto uno studio negli Stati Uniti che ha reso noto il dato allarmante di nove casi su dieci di adolescenti del paese discriminati nei social network.

L’organizzazione americana ha rivolto il quesito a 800 giovani tra i 12 ei 17 anni, che hanno prevalentemente risposto di subire discriminazioni nel web; l’autrice dello studio è Amanda Lenhart:

Come nella realtà, gli adolescenti mostrano la loro gentilezza e crudeltà anche sui social network.

Lo studio non solo ha rivelato il 90% di giovani perseguitati per il loro orientamento sessuale, l’identità di genere o di altre differenze, ma che il 21% degli adolescenti online sono stati molestati attraverso i social network.

Leggi ora  Russia, il 94 per cento dei russi non ha mai visto propaganda gay nel paese