Sardegna, prete allontanato perché favorevole alle unioni gay

Home » GLBT News » Sardegna, prete allontanato perché favorevole alle unioni gay
Spread the love

Sardegna, prete allontanato perché favorevole alle unioni gay GLBT News

La Curia di Milano aveva stipulato una convenzione con la diocesi di Ales Terralba, in Sardegna: la collaborazione permetteva a don Mario Bonfant, di svolgere la propria attività nella piccola comunità di Perego, in Brianza, ma dal primo marzo il contratto è decaduto e la curia non ha intenzione di rinnovarlo. Il motivo? Don Mario sarebbe a favore dei matrimoni… gay.

Circa un mese fa, il sacerdote ha condiviso un link sul suo profilo di Facebook che risale ad Amnesty International, in cui si legge:

Ogni giorno, anche in Europa, alle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate viene negato il diritto alla libertà di espressione, di riunione e di manifestazione.

Ecco il commento di don Mario:

Purtroppo, questo capita anche in Italia… Specie nella chiesa.

Probabilmente, è stata proprio questa l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Minnesota, sondaggio lgbt rivela maggioranza contro il divieto al matrimonio gay