Sanremo 2012, Platinette: “Io adoro gli eterosessuali”

Home » GLBT News » Sanremo 2012, Platinette: “Io adoro gli eterosessuali”
Spread the love

Sanremo 2012, Platinette: "Io adoro gli eterosessuali" GLBT News Tanto ha fatto discutere l’intervento dei Soliti idioti al Festival di Sanremo e ancora di più hanno fatto parlare i commenti di Gianni Morandi in merito al loro sketch sui gay. Ieri sera si è consumato un nuovo atto della vicenda, che ha già mosso le prime dichiarazioni da parte delle associazioni lgbt. Al termine della performance con i Matia Bazar, Platinette ha lanciato una stoccata alle parole del conduttore pronunciate durante le scorse serate:

Se mi è consentito, io adoro gli eterosessuali.

Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, si è complimentato con quanto detto da Mauro Coruzzi:

Brava Platinette che con la sua battuta ironica ‘io amo gli etero’ dà una lezione di stile a Gianni Morandi sulla vicenda del brutto siparietto omofobo dei ‘Soliti Idioti’. Finalmente una replica intelligente, brillante e importante dal palco dell’Ariston. A questo punto non ci resta che sperare che il prossimo anno sia Platinette a condurre il Festival di Sanremo.

Purtroppo subito dopo l’intervento di Platinette, Morandi si è affrettato a commentare con un “e io adoro i gay”. Il silenzio è d’oro, è proprio vero.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Spagna: matrimoni gay per 23.000 coppie dal 2005 ad oggi