Rugbista UK Ben Cohen: ”Bisogna lottare per porre fine all’omofobia”

Home » GLBT News » Rugbista UK Ben Cohen: ”Bisogna lottare per porre fine all’omofobia”
Spread the love

Rugbista UK Ben Cohen: ”Bisogna lottare per porre fine all’omofobia” GLBT News Interviste Omofobia

Il rugbista inglese apertamente gay-friendly Ben Cohen, ritiratosi dal mondo del rugby dall’inizio di quest’anno, è ora al timone della Fondazione Ben Cohen Standup per combattere l’omofobia: il nuovo alleato alla causa è stato fregiato a Miami del premio alla difesa deii diritti lgbt per l’annuale riconoscimento del National Gay and Lesbian Task Force.

In un’intervista con la NBC di Miami, a Cohen è stato chiesto se avesse ricevuto critiche da quando ha iniziato questo nuovo percorso:

Sì, non molte persone mi hanno chiesto perché, ma io rispondo che si tratta di abbattere gli stereotipi. Gli eterosessuali devono capire che bisogna lottare per porre fine all’omofobia.

Sapevo che sarei stato in grado di parlare alla comunità lgbt come al resto delle persone; voglio solo che la gente sappia che come trattare gli altri, gli attti casuali di gentilezza sono semplici.

Leggi ora  Fran Drescher celebra un matrimonio gay a New York