Rick Perry: “Matrimoni gay a New York, un business dello Stato”

Home » Cultura Gay » Rick Perry: “Matrimoni gay a New York, un business dello Stato”
Spread the love

Rick Perry: "Matrimoni gay a New York, un business dello Stato"  Cultura Gay Nuove dichiarazioni da parte del governatore del Texas Rick Perry, contrario ai matrimoni gay. La scorsa settimana, durante un convegno, Perry ha detto la sua sulle nozze omosessuali a New York.

Questo è il loro business e va bene. Un affare di Stato.

In una intervista di qualche giorno dopo, Perry ha poi specificato alcuni punti.

Quando ho detto che va bene intendevo che uno Stato sta usando i diritti sovrani per decidere un problema. Ovviamente il matrimonio gay non va bene per me. La mia posizione non è cambiata. Credo che il matrimonio debba essere quello tradizionale, tra un uomo e una donna. E il mio impegno come governatore significa anche difendere questa idea.

Leggi ora  Giornata Mondiale contro l'Omofobia 2011: i video dei protagonisti