Orlando, un registro nazionale per i partner delle coppie gay

Home » Cultura Gay » Orlando, un registro nazionale per i partner delle coppie gay
Spread the love

Orlando, un registro nazionale per i partner delle coppie gay Cultura Gay Orlando dovrebbe approvare già lunedi prossimo un registro nazionale per i partner di coppie gay e lesbiche. Un evidente passo in avanti che permetterebbe appunto a quelle coppie con pochi diritti di ottenere maggiori servizi: la visita di un partner in un ospedale, la possibilità di prendere decisioni sanitarie per un partner incapace di intendere e di volere oltre al fatto di potersi occupare dei preparativi per il funerale del compagno che non c’è più.

Il sindaco Buddy Dyer e sei membri Consiglio Comunale hanno sostenuto all’unanimità la misura durante la riunione della scorsa settimana. Come ha spiegato il primo cittadino:

Sono favorevole a questo decreto perché è semplicemente la cosa giusta da fare ed è il momento giusto per farlo.

Orlando segue così le orme di alcuni Comuni della Florida comprese le città di Miami e Gainesville e le contee di Broward, Miami-Dade e Palm Beach.

Leggi ora  Samoa: il governo consentirà i rapporti gay