Polonia: associazione gay vuole spalti separati per Euro 2012

Home » Cultura Gay » Polonia: associazione gay vuole spalti separati per Euro 2012
Spread the love

Polonia: associazione gay vuole spalti separati per Euro 2012 Cultura Gay E’ una discutibilissima richiesta quella arrivata da una associazione gay polacca. In occasione di UEFA EURO 2012 (che si disputeranno proprio in Polonia e in Ucraina) Rainbow Tribuna ha chiesto che negli spalti venga creata una zona a solo utilizzo dei tifosi omosessuali.

L’associazione crede che sia necessario creare questi appositi spazi per gay, lesbiche, transessuali e bisessuali in modo da salvaguardare la loro sicurezza. Allontanando il popolo lgbt dal resto dei tifosi si eviteranno violenze, offese e quant’altro, in pratica è quanto sostengono.

La risposta da parte dei responsabili di alcuni degli stadi non è tardata ad arrivare:

Non istituiremo nessuna zona dedicata alle persone omosessuali. Sarebbe una forma di stigmatizzazione, non vogliamo in alcun modo ghettizzare nessuno dei tifosi di calcio.

Leggi ora  Jim Garlow ringrazia gli afroamericani per aver salvato l'America dai matrimoni gay