L’ex gay Greg Quinlan: “L’omosessualità non è un comportamento immutabile”

Home » Cultura Gay » L’ex gay Greg Quinlan: “L’omosessualità non è un comportamento immutabile”
Spread the love

L'ex gay Greg Quinlan: "L'omosessualità non è un comportamento immutabile" Cultura Gay La politica omofoba di Michele Bachmann ha urtato particolarmente la sensibilità della comunità lgbt statunitense nelle ultime settimane, soprattutto dopo che il marito, Marcus, ha reso noto che, nella sua clinica, offre metodi per “curare l’omosessualità”. Ma non è finita qui!

Greg Quinlan, ex gay a capo dell’associazione Parents and Friends of Ex-Gays and Gays (PFOX) ha condannato la linea politica dei repubblicani lasciando, però, qualche possibilità di “salvezza”:

Come ex-gay, ho dimostrato che il comportamento omosessuale non è innata né immutabile. La paura della lobby gay può impedire l’accesso al loro diritto all’autodeterminazione. I repubblicani non sopportano che l’omosessualità non possa essere una questione definitiva della sfera umana.

Leggi ora  Ricky Martin parla di omosessualità durante il suo tour