Parlamento Europeo a favori dei diritti GLBT

Home » GLBT News » Parlamento Europeo a favori dei diritti GLBT
Spread the love

Parlamento Europeo a favori dei diritti GLBT GLBT News Dopo due giorni di dialogo, il Parlamento Europeo ha finalmente scelto di schierarsi a favore dei diritti omosessuali, un passo importante che segna una svolta decisiva in ogni Stato europeo. All’evento, oltre ai membri del Parlamento, è stato fondamentale anche l’apporto del Presidente, Martin Schulz che ha rinnovato il suo interesse e impegno durante le giornate del meeting.

All’evento, Shulz ha così rinnovato il suo impegno:

Come Presidente del Parlamento Europeo, potete contare su di me nella lunga lotta che porterà alla parità sessuale e al riconoscimento dell’omosessualità, come coppia e come individuo.

Alla fine del meeting, ogni membro del Parlamento ha firmato il Be Bothered Pledge, un manifesto di 10 punti lanciato nel 2009 dalla IGLA-Europe e nato per difendere i diritti degli omosessuali nella Comunità.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Perché è sbagliato condannare l'omosessualità