Ontario approva modifica a Codice per i Diritti Umani contro la discriminazione delle persone transgender

di Redazione Commenta

I legislatori della provincia canadese dell’Ontario hanno votato a favore di una legge per proteggere le persone transgender dalla discriminazione sulla base dell’identità di genere: attraverso la modifica del Codice per i Diritti Umani, l’atto si pone come il primo dall’ultimo attuato nel 1980.

L’identità di genere e l’espressione di genere sono state aggiunte alla lista delle caratteristiche protette, che di fatto rende illegale discriminare in materia di lavoro, alloggi o servizi pubblici qualora si tratti di persone transgender.

Anche la provincia di Manitoba prevede di estendere le stesse protezioni e includere l’identità di genere come appena legiferato in Ontario, regione che già ultimamente aveva approvato un disegno di legge anti-bullismo, permettendo agli studenti di formare alleanze studentesche Gay-Etero in tutte le scuole, comprese quelle gestite dalla Chiesa Cattolica.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>