Omosessualità e cultura: Iran omofobo?

Home » GLBT News » Omosessualità e cultura: Iran omofobo?
Spread the love

Omosessualità e cultura: Iran omofobo? GLBT News E’ ancora molto controversa la tematica dell’omosessualità all’interno della cultura islamica, e ancora più controversa è l’opinione pubblica, in particolar modo quella europea, a riguardo.

Ad affrontare l’argomento sono, ancora una volta, i media locali che hanno pubblicato, senza sconti, le dichiarazioni omofobe del presidente del Parlamento dell’Iran, Mohammad Javad Larijani.

Mohammad Javad Larijani, accusato di omofobia dagli Stati europei, aveva rifiutato energeticamente ogni accusa di violazione dei diritti umani:

L’Iran è stato accusato di violare i diritti umani degli omosessuali. L’omosessualità è qualcosa di animale ed è rifiutata dal nostro sistema di valori. Non ci vergognamo di rifiutare l’omosessualità.

A rafforzare l’omofobia iraniana aveva provveduto anche Mehrdad Bazrpash, ex-vicepresidente iraniano, dichiarando che:

Il governo islamico è stato accusato di violare i diritti omosessuali ma ma, a dire il vero, la repubblica islamica è fiera di violare questi diritti.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Adam Levine: "Se fossi il Presidente Usa approverei subito i matrimoni gay"