Olanda, Ministro della Salute elimina trattamento di cura gay obbligatorio

Home » GLBT News » Olanda, Ministro della Salute elimina trattamento di cura gay obbligatorio
Spread the love

Olanda, Ministro della Salute elimina trattamento di cura gay obbligatorio GLBT News

In Olanda, il Ministro  della salute Edith Schippers ha deciso di interrompere l’offerta delle compagnie assicurative che permettono di pagare la terapia per la cura dei gay confusi: non sarà più disponibile nel pacchetto base dell’assicurazione sanitaria nei Paesi Bassi.

In una lettera al Parlamento, la Schippers ha informato che gli omosessuali che soffrono psicologicamente a causa del loro orientamento sessuale dovrebbero essere seguiti da una guida pastorale piuttosto che da un vero e proprio trattamento medico, dal momento che l’omosessualità non è un disturbo psichiatrico.

Prima della notizia, le compagnie assicurative non potevano rifiutarsi di pagare i trattamenti delle associazioni dedite alla cura mentale delle persone lgbt confuse.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  L'ex Primo Ministro della Malesia: "Il matrimonio gay non è naturale"