Matrimoni gay in chiesa: la Danimarca approva la legge

di Redazione Commenta

Rivoluzione dopo rivoluzione in materia di matrimoni gay. Il Parlamento della Danimnarca ha approvato nelle scorse ore con un’ampia maggioranza la legge che consentirà alle coppie omosessuali di sposarsi in chiesa.

Il provvedimento, votato in terza lettura con 85 voti a favore, 24 contrari e due astenuti, entrerà in vigore ufficialmente tra pochi giorni, il 15 giugno. La legge, sia chiaro, ammette l’obiezione di coscienza per quei pastori che non intendono celebrare matrimoni gay e prevede anche per le altre chiese la possibilità di celebrare unioni omosessuali.

In Danimarca, ricordiamo, i matrimoni civili per le coppie omosessuali sono già ammessi dal 1989.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>