Malesia: radio censura parte del testo di Born This Way di Lady Gaga

Home » Cultura Gay » Malesia: radio censura parte del testo di Born This Way di Lady Gaga
Spread the love

Malesia: radio censura parte del testo di Born This Way di Lady Gaga Cultura Gay
Si ritorna a parlare di canzoni censurate per il loro contenuto pro-gay. Dopo il caso di Christina Aguilera tocca a Lady Gaga essere vittima di repressione da parte dei ben pensanti. Infatti le emittenti radiofoniche malesiane di AMP Radio Networks hanno inspiegabilmente oscurato la parte di Born This Way in cui si parla esplicitamente del popolo lgbt.

Gli ascoltatori di AMP Radio Networks (di cui fanno parte 8 canali radio)  hanno notato che il verso “No matter gay, straight or bi, lesbian, transgendered life, I’m on the right track, baby (“Non importa se sei gay, etero o bi, lesbica, transgender, sono sulla strada giusta baby”), è stato maldestramente oscurato con dei rumori improbabili.

Dopo numerose proteste, i manager hanno fatto sapere attraverso il loro portavoce che il verso del brano è stato considerato oltraggioso nei confronti della società e della religione presente in Malesia (qui la religione di stato è l’Islam). E se malauguratamente qualcuno trasmettesse la canzone nella versione integrale? Scotterebbe subito una multa di 13 mila euro e una eventuale azione legale.

Leggi ora  Milano: Università Statale attiva corso dedicato agli omosessuali