Luca Carboni contro le adozioni gay: “Non affiderei un bimbo ad una coppia di omosessuali”

di Sebastiano Commenta

Attualmente, in promozione col singolo Fare le valigie, Luca Carboni ha rilasciato una lunga intervista (poco gay-friendly) a Vanity Fair, esprimendo la propria contarietà al matrimonio tra persone dello stesso sesso:

Rispetto gli omosessuali e sono per la regolamentazione di tutte le unioni, anche se per me il matrimonio ha senso solo come sacramento.

E manco a dirlo, è esclusa ogni possibilità d’adozione da parte dei gay:

Contrario. Non affiderei un bimbo ad una coppia di omosessuali.

Neanche quando i genitori sono personaggi conosciuti come Ricky Martin o Gianna Nannini:

Sono per il rispetto della natura. Mi sembrano cose da popstar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>