Lil B: minacce di morte per l’album I’m gay

Home » Cultura Gay » Lil B: minacce di morte per l’album I’m gay
Spread the love

Lil B: minacce di morte per l'album I'm gay Cultura Gay

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi, il rapper Lil B ha riferito di aver ricevuto minacce di morte a causa della decisione di dare il titolo I’m Gay al suo prossimo album:

La gente mi sta dicendo qualsiasi cosa anche frasi del tipo, ‘Io ti ucciderò’. Ho un amore importante per la comunità gay e lesbica del mio Paese, e voglio solo arginare la separazione tra i vari sessi. Spero che le associazioni gay capiscano i miei primi passi per rompere le barriere.

Lil B ha confermato l’uscita del cd su iTunes per il mese prossimo e che, nonostante la disapprovazione di alcuni suoi fan, non ha alcuna intenzione di modificare il proprio progetto discografico.

Leggi ora  Brisbane: ripristinato spot gay sul sesso sicuro