Latina: ragazzo gay picchiato da due romeni

Home » Cultura Gay » Latina: ragazzo gay picchiato da due romeni
Spread the love

Latina: ragazzo gay picchiato da due romeni Cultura Gay Giovanni Gioia, un ragazzo di 26 anni di Latina, truccatore e drag queen in alcuni locali della zona, è stato vittima di un feroce pestaggio da parte di due giovanissimi romeni mentre passeggiava tranquillamente per le vie della città (Fonte Repubblica):

Erano giovanissimi, penso anche minorenni. Mi hanno chiamato ‘frocio’ e ‘ricchione di merda’, e mi hanno anche tirato contro delle pietre. Pochi minuti dopo essermi seduto, mi hanno colpito alle spalle con un cazzotto, facendomi cadere. Il secondo cazzotto sono riuscito ad evitarlo.

I due giovanissimi si sono dati alla fuga dopo il tempestivo intervento dei clienti del ristorante dove avevano deciso di mangiare una pizza. Medicato dal personale sanitario, il ferito (che ha esporto regolare denuncia) ha riportato una prognosi, di cinque giorni, è di una “contusione alla regione zigomatica sinistra, escoriazione muscosa labiale superiore, dolorabilità ai muscoli del collo, piccola frattura all’incisivo destro”. Andrea Berardicurti, segretario politico del Circolo Mario Mieli, ha commentato il triste accaduto:

E’ importante denunciare queste violenze perché bisogna far venire a galla gli episodi di omofobia. Gran parte delle segnalazioni che ci arrivano (alla Rainbow Line, la linea di assistenza istituita un mese fa dal Mieli) provengono spesso dalle province. E non parlo solo di casi di violenza, come questo, ma anche di discriminazioni quotidiane.

Leggi ora  Gay Help Line: il 21% delle telefonate proviene da minorenni