La Svezia è la nazione più gay friendly d’Europa

di Redazione Commenta

Ogni anno, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia, l’associazione non governativa ILGA traccia un bilancio complessivo sulla situazione della comunità glbt nei vari Stati europei. Il Rainbow Europe Country Index, lanciato originariamente nel luglio 2009, riflette la legislazione delle singole nazioni, affinchè protegga i diritti umani e garantisca l’uguaglianza alle persone gay e condanni leggi e pratiche che discriminano e violano i l’universo omo e transex.

In base a queste considerazioni generali, il rating pone un Paese su una scala compresa tra 10 (massimo punteggio positivo) a -4 (minimo punteggio negativo) costruendo una media di possibili casi. Quest’anno, la Svezia è risultato il Paese più gay friendly d’Europa davanti a Belgio, Olanda, Norvegia e Spagna. Ma vi starete chiedendo, e l’Italia? Dopo il salto, trovate i criteri di valutazione e la classifica completa, ma non vi aspettate particolari sorprese.

Punti positivi sono assegnati a un Paese se

. La legislazione che tutela la discriminazione per motivi di orientamento sessuale,
. Partnership riconosciute tra persone dello stesso sesso,
. Diritti genitoriali tra partner dello stesso sesso,
. L’omofobia, riconosciuta come espressioni di odio e criminalità.

Punti negativi sono assegnati ai Paesi che
. Legge che vieta hanno lo stesso sesso atti sessuali,
. Hanno l’età ineguale del consenso,
. Violano i diritti delle persone LGBT di riunione pacifica e libertà di associazione.

CLASSIFICA
* Svezia (10 punti)
* Belgio, Olanda, Norvegia, Spagna (9 punti)
* Islanda, Regno Unito (8 punti)
* Andorra, Danimarca (7 punti)
* Finlandia (6 punti)
* Francia, Germania, Portogallo (5 punti)
* Croazia, Lussemburgo, Slovenia, Svizzera, Ungheria (4 punti)
* Austria, Irlanda, Kosovo, Repubblica Ceca, Romania (3 punti)
* Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Estonia (2 punti)
* Georgia, Grecia, Italia, Malta, Montenegro, Serbia (1 punto)
* Armenia, Azerbaigian, Cipro, Città del Vaticano, Lettonia, Liechtenstein, Monaco, Polonia, Repubblica di San Marino, Repubblica Ex Jugoslava di Macedonia (0 punti)
* Bielorussia, Moldova, Turchia (-1 punto)
* Russia, Ucraina (-2 punti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>