Kobe Bryant dovrà pagare una multa di 100 mila dollari per aver dato del frocio all’arbitro

Home » Cultura Gay » Kobe Bryant dovrà pagare una multa di 100 mila dollari per aver dato del frocio all’arbitro
Spread the love

Kobe Bryant dovrà pagare una multa di 100 mila dollari per aver dato del frocio all'arbitro Cultura Gay Kobe Bryant, giocatore di basket americano, si è visto recapitare una multa di 100 mila dollari. Il motivo? Ha utilizzato un insulto omofobo verso un arbitro durante una partita. Il cestista, nella partita di martedì, ha insultato l’arbitro definendolo “frocio” dopo che questo aveva fatto notare il fallo che aveva commesso nei confronti di un altro giocatore della squadra avversaria. In seguito alla multa, il giocatore ha cercato di attenuare le ire delle associazioni per i diritti degli omosessuali:

Ero frustrato da quello che era il cuore dell’azione. Quello che ho detto ieri sera non dovrebbe essere preso alla lettera.

Joe Solmonese, presidente di Human Rights Campaign, ha dichiarato di aver parlato con  il giocatore:

Abbiamo avuto una conversazione molto sincera in cui mi ha espresso il suo rammarico per il dolore che le sue parole hanno causato. Mi ha detto che non è mai ok per degradare o prendere in giro, e che ha capito come, purtroppo, le sue parole potrebbero dare l’impressione sbagliata che si tratti di un comportamento appropriato.

Leggi ora  Perù: due giocatori multati per essersi accarezzati