Kim Cattrall: “Voglio diventare lesbica”

Home » Cultura Gay » Kim Cattrall: “Voglio diventare lesbica”
Spread the love

Kim Cattrall: "Voglio diventare lesbica" Cultura Gay Pioggia di consensi per Kim Cattrall durante la cerimonia dei GLAAD Media Awards. L’attrice di Sex and the City è stata premiata con il premio Golden Gate Award (riconoscimento che viene dato ogni anno alla personalità che ha aumentato la visibilità della comunità lgbt) con questa motivazioni dal presidente dell’associazione gay, Jarrett Barrios:

Kim Cattrall non solo ha accresciuto l’accettazione della nostra comunità attraverso le sue storie in Sex and the City, ma ha usato il suo lavoro per parlare di uguaglianza. Siamo orgogliosi di onorare una personalità con così tanto talento e passione.

In pieno stile Samantha Jones è stato il discorso pronunciato dall’attrice:

Dopo aver ascoltato tutti questi discorsi e le vostre storie ho pensato di prendere Michael Bader, il mio strizzacervelli, e confessare a lui che voglio diventare una lesbica.

Leggi ora  Carlo Giovanardi: "Il matrimonio gay è incostituzionale"