Kentucky: coppia gay espulsa da un centro di aggregazione

di Marziano Commenta

Una coppia gay a Hazard, Kentucky, è stata espulsa da un centro di aggregazione, la vicenda ha scatenato profonda indignazione da parte di alcune organizzazioni lgbt locali.

I due uomini, entrambi con una disabilità sia fisica che psichica, sono stati allontanati da un uomo che si occupava della manutenzione della piscina. Il tecnico ha fatto presente che non gli era permesso entrare in acqua e ha intimato loro di andare via. Shirlyn Perkins direttore esecutivo del centro non ha totalmente preso le distanze dal manutentore, ha cercato di giustificare fare il gesto dicendo che il suo dipendente è una persona molto cattolica che ha semplicemente seguito i “consigli” presenti nella Bibbia.

Diverse organizzazioni del Kentucky stanno progettando di mettere in scena una protesta di fornte al padiglione in cui è avvenuta la discriminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>