Jane Lynch sostiene un centro d’accoglienza per giovani gay

Home » Cultura Gay » Jane Lynch sostiene un centro d’accoglienza per giovani gay
Spread the love

Jane Lynch sostiene un centro d'accoglienza per giovani gay Cultura Gay Video Jane Lynch campionessa di solidarietà. L’attrice, conosciuta al grande pubblico per il ruolo di Sue Sylvester nella serie Glee, ha accettato di prestare la sua immagine per un centro di prima accoglienza per adolescenti gay di Los Angeles per aiutarli ad accettarsi:

Tutti hanno bisogno di una casa dove vivere serenamente. Ma per molti LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender), abbandonati dai genitori, il centro è la loro casa. Migliaia dipendono da questa struttura per il cibo, un letto caldo, assistenza medica e consulenza… Questi ragazzi hanno bisogno di una casa accogliente dove essere accettati per quello che sono.

Dopo il salto, trovate il video completo.

Leggi ora  Jennifer Lopez premiata per la peggiore interpretazione gay da The Advocate