Justin Bieber: “Essere gay è una scelta”

di Marziano 1

Niente da fare, Justin Bieber non smentisce il fatto di essere il re dei bimbiminkia. Il magazine Rolling Stone ha dedicato al sedicenne una lunga intervista dove non sono mancate le domande pungenti. Tra queste, oltre a quella sulla politica che ci ha permesso di capire che dovrebbe fare meno concerti e più lezioni sui banchi di scuola, non è mancata quella riguardante l’omosessualità.

Il giornalista ha chiesto al Biberone cosa ne pensasse del mondo omosessuale. La risposta è da far perforare le braccia nel sottosuolo:

È una decisione che riguarda se stessi. A me  non riguarda e non dovrebbe interessare nessun altro.

Justin, un filino meno cazzate per piacere.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>