Julianne Moore: “La battuta di Silvio Berlusconi sui gay è da idioti”

Home » Icone Gay » Julianne Moore: “La battuta di Silvio Berlusconi sui gay è da idioti”
Spread the love

Julianne Moore: "La battuta di Silvio Berlusconi sui gay è da idioti" Icone Gay Invitata nella capitale in occasione della consegna del Marco Aurelio d’oro alla carriera, al Festival del Cinema di Roma, l’attrice Julianne Moore non si lasciata sfuggire l’occasione di rispondere alle dichiarazioni di Silvio Berlusconi in merito ai gay:

È un peccato sentire queste. Affermare che è meglio appassionarsi alle belle ragazze che essere gay è una battuta arcaica e infelice. Continuare a parlare in questo modo degli omosessuali è un atteggiamento idiota.

Nel suo ultimo film, The kids are all right, la Moore interpreta la parte di una lesbica felicemente sposata. Continuando a parlare di omosessualità, la rossa cinquantenne ha spiegato che le coppie gay sono il futuro:

Non vedo nessuno scandalo nel mostrare una coppia gay con i propri bambini. Questo è il futuro: a New York situazioni simili sono abbastanza normali, i miei figli sono abituati a vedere coppie composte da due donne o due uomini e sono in genere famiglie che funzionano benissimo, i cui figli sono educati bene.

In Italia, invece, è abbastanza normale offendere i gay

Leggi ora  Svizzera: campagna pubblicitaria per favorire il turismo gay