Julianne Moore: “Sono stati compiuti molti passi a favore dell’omosessualità, ma c’è ancora tanto da fare”

Home » Cultura Gay » Julianne Moore: “Sono stati compiuti molti passi a favore dell’omosessualità, ma c’è ancora tanto da fare”
Spread the love

Julianne Moore: "Sono stati compiuti molti passi a favore dell'omosessualità, ma c'è ancora tanto da fare" Cultura Gay Dopo aver riscosso numerosi consensi negli Stati Uniti, I ragazzi stanno bene si appresta a fare incetta di apprezzamenti anche nel resto del mondo. E’ per questo che Julianne Moore sta promuovendo il film anche negli altri mercati esteri.

Intervistata dal sito spagnolo Elespectador, l’attrice ha ribadito che la storia raccontata nella pellicola di Lisa Cholodenko ha come pregio quello di far aumentare la tolleranza verso le persone omosessuali:

In molti modi questa famiglia è parecchio convenzionale, più la gente viene a conoscenza di coppie come Nic e Jules più ci sarà una maggiore comprensione dell’argomento. Penso che ci sono stati progressi enormi negli ultimi due decenni, in termini di omosessualità e matrimoni gay. C’è ancora molta strada da fare, ma alcuni anni fa questo film sarebbe stato considerato controverso. Per me non lo è in alcun modo, e questo è un progresso.

Bella, brava, intelligente… non manca niente alla Moore.

Leggi ora  E se Ken lasciasse Barbie per Ben Collins?