Juan Antonio Reig Pla: “I gay si prostituiscono e finiscono all’inferno”. Video

di Marziano Commenta

Juan Antonio Reig Pla, arcivescovo di Alcalà de Henares (arcidiocesi di Madrid), durante l’omelia del Venerdì Santo si è sentito in dovere di avvertire dai pericoli che comporta l’essere omosessuali. Queste le sue parole trasmesse tra l’altro in diretta tv:

I gay sono persone che fin da piccole pensano di essere attratte dagli individui dello stesso sesso e, a volte, per comprovarlo si prostituiscono o frequentano club di omosessuali: vi assicuro che finiscono all’inferno.

Per capire di essere omosessuali non è necessario né prostituirsi né andare nelle discoteche gay ma basta semplicemente non dare ascolto alle parole degli uomini di Chiesa. I quali difficilmente smentiscono la fama di non capire una H di quello che succede fuori dalle mura della loro parrocchia.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>