Jason Somerville, primo giocatore di poker professionista apertamente gay

Home » Coming Out » Jason Somerville, primo giocatore di poker professionista apertamente gay
Spread the love

Jason Somerville, primo giocatore di poker professionista apertamente gay  Coming Out Icone Gay

Il vincitore del World Series of Poker 2011 Jason Somerville è diventato il primo giocatore professionista maschile in questo sport che è uscito allo scoperto: il giovane ha scritto in un post del suo blog di aver sempre saputo di essere gay, ma non ne aveva mai fatto parola.

Ho sempre saputo della mia omosessualità e, per ventidue anni, nessuno in realtà ha mai conosciuto chi sono; facevo del mio meglio per convincermi che non dovevo perseguire questa strada, che sarei più felice con le donne.

Dopo un sacco di fatica e un sacco di ansia, Jason ne ha parlato con uno dei suoi amici più cari, all’età di 22 anni:

Quello stesso anno, ne ho parlato anche con i miei genitori, probabilmente la cosa più difficile che abbia mai fatto, da cui ho ricevuto una reazione non proprio come mi aspettassi; mi chiesero di tenerlo per me, di non dirlo a nessuno.

Così, l’ho detto a pochissime persone da allora fino ai miei 24 anni. Ed ora eccomi qui (con i miei genitori le cose vanno meglio ora), a scrivere questo post.

Congratulazioni, Jason!

Photo Credits | Towleroad

 

Leggi ora  Ricky Martin: "Voglio sposarmi, ma in Puerto Rico non è possibile farlo"