Irlanda: politico cambia opinione sull’omosessualità

Home » Cultura Gay » Irlanda: politico cambia opinione sull’omosessualità
Spread the love

Irlanda: politico cambia opinione sull'omosessualità Cultura Gay Un leader politico irlandese che un tempo aveva dichiarato di essere disgustato dai gay ha recentemente rettificato; a suo parere, il suo punto di vista sul tema, adesso, è maturato, sebbene le sue ultime dichiarazioni siano ancora molto controverse. Ian Paisley Jr., esponente del DUP, NEL 2007, dichiarò ad Hot Press Magazine:

Sono disgustato da gay e lesbiche. Penso che sbaglino. Penso che non solo danneggino loro stessi, ma anche la società!

Recentemente, il politico ha, però, rivisto le proprie visioni:

Sono cresciuto da quella dichiarazione. Ho dei forti valori cristiani, ma ho capito che non esiste solo il bianco ed il nero, ma anche tante tonalità di grigio!

Nel 2005 Paisley fu censurato per dei commenti omofobici nei confronti di David Trimble. Insomma, sarà vero che il politico si è aperto al diverso o si tratta solo dell’ennesima pubblicità elettorale? Ci auguriamo che sia una vera conversione! Restiamo in attesa di altre dichiarazioni dell’esponente del DUP.

Leggi ora  Roma: il 16 maggio ci sarà la serata anti-omofobia