Martina Navratilova: “Vorrei strangolare i politici anti-gay”

Home » Cultura Gay » Martina Navratilova: “Vorrei strangolare i politici anti-gay”
Spread the love

Martina Navratilova: "Vorrei strangolare i politici anti-gay" Cultura Gay Sull’ultimo numero di Advocate, Martina Navratilova, si è scagliata contro i politici anti-gay:

Vorrei strangoalare per lo più i repubblicani che rifiutano di riconoscere i crimini di odio, equiparando l’omosessualità vari tipi di bestialità e pedofilia. Non è possibile che la facciano franca ancora. Il modo in cui il Presidente Obama difende i diritti gay è incredibile. Finalmente sta facendo capire che non è una cosa onorevole quella di essere bulli.

La tennista ha aggiunto che, troppo spesso, i presidenti che si sono succeduti hanno trascurato quest’aspetto:

Bush non ha mai sostenuto campagne a favore dei gay. Obama ha adottato un profilo sicuramente più duro ma ben delineato. E i grandi passi in avanti si sono visti… eccome!

Leggi ora  Gli attori gay che sognano Hollywood devono tenere segreta la loro omosessualità se vogliono ruoli da protagonista