Grindr pubblica la lista delle destinazioni gay migliori al mondo

Home » GLBT News » Grindr pubblica la lista delle destinazioni gay migliori al mondo
Spread the love

Grindr pubblica la lista delle destinazioni gay migliori al mondo GLBT News Primo Piano

Si potrebbe pensare che le persone su Grindr, l’applicazione su Iphone, Ipod e Ipad e Android che permette di geolocalizzare altri gay nelle vicinanze rispetto alla propria posizione, non pensino molto se non a sfruttare l’app nella sua funzione di socializzazione, ma i creatori del Gay Travel Awards.

Il sito gemello sul web, GayCities.com, aveva annunciato i rispettivi vincitori a gennaio, quindi è possibile fare un confronto tra le relative città incoronate.

La città più gay del mondo per Grindr è, a pari merito, New York e Londra, mentre per Gaycities è Tel Aviv; le migliori spiagge gay per Grindr si trovano a Miami e Rio de Janeiro, invece per Gaycities trionfa Sydney; il miglior Resort si trova a Palm Springs per l’applicazione, per il sito web è a Provincetown; infine, il Miglior Gay Pride è San Paolo del Brasile per Grindr, per Gaycities è San Francisco.

Photo Credits | Grindr Official Logo

Leggi ora  India: gli eunuchi riceveranno una pensione di 1000 rupie