Grindr, il gay radar per iPhone

Home » Lifestyle Gay » Grindr, il gay radar per iPhone
Spread the love

Grindr, il gay radar per iPhone Lifestyle Gay Il gay radar esiste. Grindr, un’applicazione ipertecnologica per iPhone, è l’ultima moda tra la comunità gay d’Europa. Gay, bisex e curiosi, che si connettono tramite GPS o Internet, hanno la possibilità di trovare i propri simili in modo facile e veloce.

Unico requisito? Avere la stessa applicazione sul proprio cellulare (Grindr localizza i ragazzi gay sullo schermo in ordine di distanza dal più vicino al più lontano) e tanta voglia di conoscere bei ragazzi per ogni esigenza. Grindr è comodo e discreto. Non bisogna inserire un indirizzo e-mail, registrare un account, oppure passare attraverso un complicato processo di convalida.

Oltre a chattare con un ragazzo, è possibile conoscere le statistiche di corteggiamento, mostrare una foto e messaggi istantanei per approcciare il primo che ci piace. Addirittura si può condividere la propria posizione su una mappa e fare piani per incontrarsi subito.

Leggi ora  Udc, Carlo Casini contro The Sims 3: "E' un videogioco gay"