Gli adolescenti gay adottano comportamenti negativi per la loro salute più dei coetanei etero

Home » Cultura Gay » Gli adolescenti gay adottano comportamenti negativi per la loro salute più dei coetanei etero
Spread the love

Gli adolescenti gay adottano comportamenti negativi per la loro salute più dei coetanei etero Cultura Gay Il CDC ha pubblicato un nuovo studio in cui dimostra che gli adolescenti omosessuali e bisessuali sono più propensi a correre rischi adottando dei comportamenti negativi rispetto ai loro coetanei eterosessuali.

Lo studio dice che questi ragazzi mettono a repentaglio la loro salute con scelte errate come ad esempio l’abuso di alcol e tabacco e la mancata prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.

Le indagini sono state svolte tra più di 156.000 studenti delle scuole superiori, nel completo anonimato, tra il 2001 e il 2009. Le domande hanno riguardato decine di comportamenti a rischio per salute: il 90% dei ragazzi gay e bisessuali ha risposto positivamente ai quesiti. Come spiega il CDC gli adolescenti gay possono spesso sentirsi a perduti, senza speranza e isolati; reputano di non aver nulla da perdere è per questa ragione che mettono a repentaglio la loro vita.

Leggi ora  Giorgio Napolitano: "Atti discriminatori verso i gay possono portare un danno all'immagine dell'Italia"