Giovanardi: “Due donne che si baciano? Come vedere far pipì per strada”

di Sebastiano Commenta

Siamo alle solite: Carlo Giovanardi sferra un nuovo duro attacco alla comunità lgbt italiana negando il proprio appoggio al ministro Fornero su tematiche che riguardano il mondo queer (Fonte Il Messaggero):

Due donne che si baciano per strada fa lo stesso effetto di vedere fare la pipì in pubblico. Se lo fa in bagno va bene, ma se uno fa la pipì per strada davanti a lei, può darle fastidio. Ci sono organi costruiti per ricevere e organi costruiti per espellere. Ci sono anche faccende delicate ovvero problemi di batteri, eccetera eccetera, che richiedono una grande attenzione nel momento in cui si fanno certe pratiche. Onde evitare malattie. Quindi nel momento dell’educazione sessuale nelle scuole, è normale, corretto e fisiologico dare un modello: gli organi dell’uomo e della donna sono stati creati per certe determinate funzioni. E non è altrettante naturale il rapporto tra due uomini o due donne.

LE REAZIONI

Rosy Bindi:

Giovanardi non cessa di stupire per la sua mancanza di pudore e di equilibrio e per la sua pochezza. Anche oggi ha sfoderato il suo becero maschilismo, e ha offeso senza riguardo la dignità di tutte le donne, ma soprattutto l’intelligenza e la sensibilità umane. Davvero non si sente alcun bisogno di opinioni così improvvisate, ridicole e pericolosamente sbagliate.

Paola Concia:

Le ultime dichiarazioni dell’onorevole Giovanardi sono di una violenza inaudita e sconcertante: fanno ribollire il sangue a me, figuriamoci ai tanti giovani omosessuali che sono stanchi di subire quella che è una vera e propria omofobia di Stato, poichè viene da chi dovrebbe rappresentare le istituzioni. È arrivato il momento che tutto il paese reagisca a questo clima d’odio e di diffamazione che certi esponenti politici con le loro affermazioni contribuiscono a coltivare ormai da tempo. E’ ora che il Paese reagisca.

Aurelio Mancuso (Fonte IrisPress):

Con una delle sua solite performance mediatiche, Carlo Giovanardi, fallito sottosegretario alla famiglia dell’ex governo Berlusconi, appena una radio o una tv gli apre un microfono vomita insulti nei confronti delle persone gay e lesbiche. Così ha fatto a Radio 24 dove ha detto ‘Ci sono organi costruiti per ricevere e organi costruiti per espellere’. L’igienista Giovanardi sottolinea ‘ci sono infatti problemi di batteri, eccetera eccetera, che richiedono una grande attenzione nel momento in cui si fanno certe pratiche. Onde evitare malattie, eccetera eccetera. Quindi nel momento dell’educazione sessuale nelle scuole, è normale, corretto e fisiologico dare un modello: gli organi dell’uomo e della donna sono stati creati per certe determinate funzioni. E non è altrettante naturale il rapporto tra due uomini o due donne. A conclusione del suo comizio omofobo afferma alla domanda se gli farebbe effetto vedere due donne che si baciano alla stazione, l’esponente Pdl risponde ‘A lei che effetto fa se uno fa pipì? Se lo fa in bagno va bene, ma se uno fa la pipì per strada davanti a lei, può darle fastidio’. E’ probabile che Giovanardi sia impegnato a riconquistare, in vista delle elezioni politiche del 2013, un seggio in Parlamento e abbia deciso di ottenerla sulla pelle delle persone gay e lesbiche. A tali bestialità non si può che rispondere con l’ironia e rammentare a Giovanardi, che tutta questa ossessione può far sospettare un problema di igiene mentale.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>