Gibilterra, sesso legale a 18 anni per i gay, 16 per le lesbiche

di Sebastiano Commenta

Se vi capita di andare a Gibilterra, il ridente territorio d’oltremare del Regno Unito, attenti con chi vi capita di fare sesso. In merito all’età legale per i primi rapporti sessuali: mentre etero e lesbiche possono fare sesso legalmente dai sedici anni, i gay devono aspettare il compimento della maggiore età per “intrattenersi” in atteggiamenti più spinti con il proprio partner.

Gibilterra è culturalmente molto arrestrata (quasi quanto l’Italia) sulla questione dei diritti gay. Lo scorso dicembre, due donne si sono dovute rivolgere al Privy Council di Londra per vedersi riconosciuti il loro diritto ad affittare una casa alle stesse condizioni di una coppia etero.

Non va meglio nelle altre ex colonie britanniche come l’isola di Guernsey. A fine mese si dovrà decidere se equiparare l’età legale per il sesso tra etero e gay. Gli eterosessuali possono praticarlo ufficialmente a partire dai 16 anni, mentre i gay devono aspettare fino ai 18. E’ da notare che, circa venti anni fa, nel giovane Stato sul Canale della Manica l’omosessualità era considerata illegale e punibile a norma di legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>