Giamaica: primo album reggae pro-gay

Home » Cultura Gay » Giamaica: primo album reggae pro-gay
Spread the love

Giamaica: primo album reggae pro-gay Cultura Gay

Il reggae di Bob  Marley incontra i testi pro-gay di Lady Gaga, forse il paragone è un po’ troppo alto ma è solo per dare l’idea del progetto creato dal cantante Mista Majah P. L’artista reggae ha registrato un album interamente dedicato alla comunità lgbt, Tollerance – questo il titolo del disco –  contiene 11 canzoni tutte a sostegno di tematiche come il matrimonio tra persone dello stesso sesso, l’adozione da parte delle gay, la messa al bando del bullismo omofobo e l’abolizione della politica militare degli Stati Uniti del Don’t ask Don’t tell.

Mista Majah P non è gay (è spostato è ha dei figli), ma sostiene l’uguaglianza dei diritti gay:

Voglio contrastare i miti che tutti i giamaicani sono omofobi e che tutta la musica reggae è violenta e anti-gay. Sto cercando di combattere l’ignoranza e raggiungere le persone gay.

Mista Majah P dopo la pubblicazione del disco ha ricevuto numerose minacce di morte.

Leggi ora  Germania: approvata equiparazione fiscale tra coppie etero e gay