Ghana: governatore omofobo ordina l’arresto di tutti i gay

Home » Cultura Gay » Ghana: governatore omofobo ordina l’arresto di tutti i gay
Spread the love

Ghana: governatore omofobo ordina l'arresto di tutti i gay Cultura Gay

Il governatore della Regione del Ghana Occidentale, Paul Evans Aidoo, ha ordinato l’arresto immediato di tutti gli omosessuali della sua comunità, accogliendo le strambe (ed ingiustificate) motivazioni di uno dei leader massimi della Chiesa cristiana:

L’omosesualità è un abominio agli occhi di Dio e inoltre contribuisce ad aumentare il tasso di malattie sessuali. Non possiamo permetterci un prezzo così alto e distruggere il nostro futuro in nome dei diritti umani.

Il politico ha autorizzato la Bureau of National Investigations (l’agenzia che si occupa del coordinamento delle forze dell’ordine) di procedere alla cattura utilizzando ogni mezzo possibile contro chi oppone resistenza. Non c’è mai limite al peggio.

Leggi ora  Are We There Yet?: coming out di uno dei personaggi