Ghana, l’82% della popolazione è contro i gay per motivi religiosi

di Valeria Scotti Commenta

I dati sono allarmanti. Secondo un giornale ghanese, l’ 82 per cento della popolazione è contro i gay per motivi religiosi. Questo sopratutto dopo le dichiarazioni negative di alcuni leader in materia di omosessualità.

Su quasi 25 milioni di persone in Ghana, dunque, la maggior parte dice no ai gay. In primis, un gruppo Pentecostale/ Carismatico, protestanti, musulmani, cattolici.

E c’è addirittura chi pensa che l’omosessualità sia una “scelta culturale europea, uno stile di vita” utilizzato per “sabotare” la fertilità africana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>