Gay cristiani chiedono al Papa di condannare l’omofobia

Home » Cultura Gay » Gay cristiani chiedono al Papa di condannare l’omofobia
Spread the love

Gay cristiani chiedono al Papa di condannare l'omofobia Cultura Gay Una delegazione del Forum europeo dei gruppi cristiani Lgbt si recherà oggi in Vaticano per consegnare una lettera indirizzata a Benedetto XVI, in rappresentanza di quarantaquattro associazioni omosessuali cristiane. All’interno della missiva si chiede al Papa di fare qualcosa contro gli atti di omofobia verso le persone lgbt. Ecco un passaggio:

Santo Padre ci appelliamo per chiedere una condanna degli atti di violenza contro Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender e chiediamo la collaborazione di Sua Santità per la depenalizzazione degli atti omosessuali a livello mondiale.

Il gruppo di omosessuali cattolici avrà una provenienza molto variegata (Gran Bretagna, Spagna, Russia, Svezia, Malta, ecc.), l’obbiettivo comune sarà quello di far capire a  Joseph Ratzinger che la comunità omosessuale merita rispetto al pari degli altri fedeli:

Episodi di violenza, torture e assassinii nei confronti di persone LGBT si verificano di frequente in diverse parti del mondo e chi li mette in atto è spesso convinto di conformarsi alla volontà della Chiesa cattolica… Ci appelliamo a Sua Santità perché si forniscano a tutti i cristiani chiare informazioni in merito ai passi della Bibbia che sono usati per giustificare questi atti aberranti… I versetti a sostegno dell’uccisione di persone che praticano attività sessuali con persone dello stesso sesso non devono essere interpretati letteralmente.

Leggi ora  Leo Gullotta favorevole alle unioni gay