Francia: band offende i gay. Annullati i loro concerti

Home » GLBT News » Francia: band offende i gay. Annullati i loro concerti
Spread the love

Francia: band offende i gay. Annullati i loro concerti GLBT News Offendi i gay? Ti annulliamo i concerti. È quanto accaduto al gruppo Sexion d’Assout, rapper molto famosi tra i giovanissimi francesi, i quali si sono visti annullare una serie di esibizioni live a seguito delle dichiarazione del leader.
Lefa, la voce della band, durante un’intervista non si è risparmiato nell’esprime parole poco piacevoli nei confronti dei gay:

Per un pò di tempo, abbiamo molto attaccato gli omosessuali perchè siamo omofobi al 100% e lo ribadiamo. Il fatto di essere omosessuali è una deviazione non tollerabile.

Immediate sono state le reazioni da parte delle associazioni lgbt e delle cittadine che nelle prossime settimane avrebbero ospitato i rapper. Nel primo caso gli attivisti hanno preteso dai Sexion d’Assout delle scuse pubbliche, alcuni sindaci invece hanno deciso di cancellare i concerti previsti dal gruppo.

La pioggia di critiche ha fatto fare dietrofront a Lefa:

Ho utilizzato una parola molto pesante, molto grave, di cui non mi rendevo conto, ho capito che ciò significa odio e aggressività verso gli omosessuali e posso assicurarvi che nessun membro di Sexion d’Assaut è omofobo.

Lodevoli le scuse, ma la credibilità è pari a zero.

Leggi ora  Nozze Gay, sentenza storica in America: equiparati i matrimoni