Florida: vandalizzato bar gay Hombre

Home » GLBT News » Florida: vandalizzato bar gay Hombre
Spread the love

Florida: vandalizzato bar gay Hombre GLBT News Il Bar Hombre a Oakland Park, in Florida, è stato brutalmente vandalizzato durante la notte di venerdì. Il locale in questione è il più rinomato posto gay della zona. Uno spettacolo indecoroso si sono trovati davanti i dipendenti nel momento dall’apertura: qualcuno era riuscito a forzare una finestra ed aveva distrutto tutto ciò che si trovava al suo interno.

Alan Kackin, il proprietario del Bar Hombre, ha dichiarato che non si è trattato di ladri in quanto tutto il denaro presente nel locale non è stato toccato:

Non si è trattato di una rapina. Sono entrati nel nostro ufficio ma non hanno rubato nulla. Non hanno rubato soldi neanche dai jukebox. Stavano cercando di impedirci di lavorare. Non so se è stato un cliente insoddisfatto, un ex dipendente del locale o a qualcuno che non piace avere un bar gay nel quartiere. Di sicuro non è stato fatto da un concorrente.

Come hanno spiegato le forze dell’ordine della contea si è trattato di un atto vandalico a sfondo omofobo, tutti coloro che hanno visto o sentito qualcosa sono stati invitati a fornire informazioni per il proseguimento delle indagini.

Leggi ora  Gran Hermano 11 argentino: gay, lesbiche e trans nella casa