Firenze, il Gayary Club contro le discriminazioni sul lavoro

Home » Cultura Gay » Firenze, il Gayary Club contro le discriminazioni sul lavoro
Spread the love

Firenze, il Gayary Club contro le discriminazioni sul lavoro Cultura Gay Dalla lodevole iniziativa dell’avvocato Saveria Ricci, nasce a Firenze il primo Gayary Club sulle orme del Rotary, forma più evoluta dell’associazionismo inter-professionale. L’istituzione, che non ha finalità politiche, è aperta a tutti gli appartenenti del mondo glbt e dai simpatizzanti con l’unico intento di combattere ogni forma di discriminazione sul posto di lavoro. La Ricci giustifica così la volontà di intraprendere il suo ambizioso progetto

Il messaggio che vorremmo dare è quello del siamo tra voi, siamo in tutti mestieri e professioni, non separati o altrove; con il nostro lavoro quotidiano contribuiamo al benessere di tutta la società. Ci piacerebbe fornire un momento di aggregazione sociale, anche ludico, tra persone che sanno che chi gli sta a fianco è a favore della libertà di orientamento sessuale e identità di genere

Ed ha aggiunto

Veniamo da un passato nel quale anche sul posto di lavoro le persone omosessuali si nascondevano. E molti ancora oggi continuano a nascondersi, per cui crediamo sia importante creare associazioni dove non è importante dirlo o non dirlo, esserlo o non esserlo, ma essere tutti d’accordo sul fatto che certi ineludibili diritti di cittadinanza vadano riconosciuti a tutti, senza discriminazioni basate sull’orientamento sessuale.

In bocca al lupo al Gayary Club!

Leggi ora  Commissione europea, nuovo rapporto sulle discriminazioni contro le persone transgender e intersessuali