Fat Joe: “I gay gestiscono l’industria dell’hip hop”

Home » Interviste » Fat Joe: “I gay gestiscono l’industria dell’hip hop”
Spread the love

Fat Joe: "I gay gestiscono l’industria dell’hip hop" Interviste Lifestyle Gay

In una recente intervista con VladTv, al nativo del Bronx Fat Joe è stato chiesto cosa pensi dell’omosessualità: il rapper ha rivelato apertura mentale sul tema e ha ammesso che ha probabilmente ha già lavorato con i gay in passato.

Sono abbastanza sicuro di aver collaborato con rapper gay, ne sono abbastanza sicuro anche perché credo che l’hip hop sia il più grande mercato gay del mondo.

Fat Joe crede che l’industria sia di proprietà di persone omosessuali:

Penso che la comunità hip-hop sia molto probabilmente di proprietà di gay, ad essere onesti con voi.

Mi capita di pensare che ci sia una mafia gay nell’hip-hop, non per i rapper, ma direttori di riviste, speaker nelle radio o persone che consegnano riconoscimenti.

Joe ha concluso sull’importanza di essere se stessi oggi:

Penso che nel 2011, anzi quasi nel 2012,penso che se siete gay e vi piace fare rap, facciamolo insieme!

 

Leggi ora  Google aderisce al mese dell'orgoglio gay con un arcobaleno