Dmitry Kozak inizia la lotta contro gli omosessuali

Home » GLBT News » Dmitry Kozak inizia la lotta contro gli omosessuali
Spread the love

Dmitry Kozak inizia la lotta contro gli omosessuali GLBT News Torna a stupire il Vicepremier russo Dmitry Kozak. L’agenzia d’informazione Interfax ha comunicato infatti che il Ministro ha manifestato l’intezione di voler appoggiare qualsiasi progetto anti-omosessuali, misure omofobe che rischiano la rivolta delle comunità omosessuali di tutto il mondo.

Il Vicepremier ha sposato le misure imbastite dalla comunità religiosa ortodossa che prevedono il sanzionamento di tutti i cittadini omosessuali e delle comunità gay presenti sul territorio, multe che dovrebbero finalmente mettere fine a certe “pratiche ripugnanti”, come dichiarato dal Ministro.

La legge, già approvata a San Petersburgo, stabilisce che tutte le comunità omosessuali vengano multate con sanzoni fino a 1200 euro, una cifra importante che verrà applicata a tutti i gruppi che inneggino all’uguaglianza sessuale. Si spera che la legge, giudicata anticostituzionale nella maggior parte dei Paesi civili, venga presto fermata.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Flavio Briatore a La Zanzara: "Un figlio gay? L'importante è che sia felice. Sì ai matrimoni gay"