Il bacio gay di Adam Lambert e la critica: “Non sei abbastanza gay”

di Giada Commenta

Il cantante rock e attore Adam Lambert, un personaggio eclettico e originale diventato famoso grazie all’ottava serie di American Idol, ha stupito il pubblico e la stampa con un’effusione omosessuale in pubblico, un impeto improvviso che ha spinto il cantante a raggiungere il suo tastierista e baciarlo sulle labbra.

Un gesto che il cantante ha detto essere frutto di un istinto, di non essere stato programmato e, soprattutto, di non essere pentito per quello che è successo. Un’effusione pubblica che, oltre ad aver fatto guadagnare al cantante una copertina sulla celebre rivista Rolling Stone, ha anche scatenato la critica della stampa che ha dichiarato che il cantante rock: “Non abbastanza gay”.

Una dichiarazione che risulta essere un po’ bizzarra e che ha fatto andare il cantante su tutte le furie che durante un’intervista ha spiegato di aver agito di impulso durante la sua performance agli American Music Awards, un evento che avrebbe portato Lambert a lasciarsi andare e a seguire la passione che, in quel momento, ha sentito di provare, una passione sconfinata in un gesto più diretto, ossia la simulazione del sesso orale, una performance che la stampa non ha affatto gradito e che ha causato la cancellazione di un suo show.

Lambert, infuriato, ha voluto replicare così durante un’intervista:

“Penso che fossi un po’ confuso in quel momento. Ho reagito male alla frase della stampa che mi dichiarava non abbastanza gay, per queesto motivo ho fatto quello che ho fatto e mi sono chiesto se il gesto fosse stato più esaustivo di mille parole. Ero molto arrabbiato”

Il cantante aveva dichiarato la sua omosessualità già da qualche anno, un outing che non aveva convinto la stampa e che l’aveva più volte attaccato accusando il cantante di essere un esibizionista e di aver professato una falsa omosessualità solo per guadagnare pubblicità e farlo arrivare alla vittoria del talent show American Idol.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>