Colombia, lettere minatorie contro le minoranze sessuali

Home » Cultura Gay » Colombia, lettere minatorie contro le minoranze sessuali
Spread the love

Colombia, lettere minatorie contro le minoranze sessuali Cultura Gay La Rete delle minoranze sessuali (REDEMIS) ha ricordato nei giorni scorsi la pericolosa situazione che alcuni comuni della Colombia stanno vivendo. In alcune città, infatti, non è raro incontrare gruppi violenti che incitino all’odio e all’uso della violenza contro lesbiche, gay, bisessuali e transessuali.

Ecco dunque partire una denuncia per porre fine alla situazione che sta mettendo in pericolo un gran numero di cittadini della regione. Come ha appunto spiegato l’organizzazione in un comunicato:

Da diversi anni la popolazione LGBT è minacciata da gruppi armati. Circolano volantini, si vive di continue minacce. Troppe persone risultano essere socialmente emarginate. E occorre fare qualcosa.

Prima che sia troppo tardi, aggiungiamo noi.

Leggi ora  California: i religiosi contro i libri di testo che parlano dei gay