Chiesa Ortodossa esclude la comunità Glbt

Home » GLBT News » Chiesa Ortodossa esclude la comunità Glbt
Spread the love

Chiesa Ortodossa esclude la comunità Glbt GLBT News Il leader della Chiesa Ortodossa moldava, Nicolae Cantarean, rimane fermo sui punti che riguardano il riconoscimento dei diritti della comunità Glbt, un tema sicuramente spinoso che difficilmente troverà esito positivo.

Proprio durante la celebrazione della Santa Messa nella notte di Natale, il leader aveva dichiarato impossibile riconoscere gli omosessuali all’interno della comunità invitando poi tutti i presenti a non permettere che la politica ammetta l’omosessualità e dona ad essa gli stessi diritti dei cittadini eterosessuali.

Il leader aveva poi proseguito la cerimonia affermando che i cittadini omosessuali dovrebbero essere esclusi dal progetto di legge che potrebbe aiutare la Moldavia al raggiungimento di una posizione di prestigio all’interno del panorama internazionale:

Abbiamo consultato il nuovo progetto di legge e, alla luce delle dichiarazioni in esso inserite, abbiamo deciso di accettarlo ad un’unica eccezione: quella di escludere i cittadini omosessuali e ogni minoranza sessuale presente nel Paese.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Rocco Buttiglione: "L'omosessualità non può essere considerata come un bene giuridico meritevole di tutela"