Chicago: domande sulla sessualità nel modulo di iscrizione

Home » Coming Out » Chicago: domande sulla sessualità nel modulo di iscrizione
Spread the love

Chicago: domande sulla sessualità nel modulo di iscrizione Coming Out L’Università dell’Illinois ha dichiarato di aver ottenuto ottime risposte circa il quesito sulla sessualità incluso nei moduli di iscrizione: una confessione che ha confermato la presenza di studenti omosessuali che hanno dichiarato le proprie preferenze sessuali nei moduli di iscrizoni inviati alla facoltà.

L’Elmhurst College, sito fuori dalla città di Chicago è stato il primo a porre alla fine del modulo di iscrizione la fatidica domanda, una scelta fatta lo scorso anno e che era stata comunicata e commentata dal funzionario dell’istituto che aveva spiegato alla stampa di aver compiuto questo passo per poter fornire un aiuto professionale agli studenti e comunicare con loro fino dall’inizio.

Dai risultati ricevuti, 63 studenti su 2200 richieste totali di iscrizioni si sono confessati gay, bisessuali o trans. Alla domanda ha risposto ben il 90% degli studenti, una percentuale non totale che può aver visto la presenza diretta dei genitori durante la compilazione del modulo.

La domanda non è stata inserita nei moduli di molti altri istituti perché ritenuta troppo personale e offensiva nei confronti degli studenti.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Fare coming out con se stessi è difficile?