Beth Ditto: “Vivo a Portland, una città gay, intellettualmente stimolante”

Home » Gossip Gay » Beth Ditto: “Vivo a Portland, una città gay, intellettualmente stimolante”
Spread the love

Beth Ditto: "Vivo a Portland, una città gay, intellettualmente stimolante" Gossip Gay Apparsa completamente nuda con le sue generose forme sulla copertina di Max, Beth Ditto ha raccontato, in chiave ironica, il suo personale modo di vivere la sessualità con le donne:

Vivo a Portland, Oregon perché è una città gay, intellettualmente stimolante e non si suda troppo. Sai com’è, non mi depilo e non uso deodorante, perché un vero punk deve puzzare un po’… Non mi piacciono i giornali di moda che celebrano le donne scheletriche. Penso che una donna senza curve non sia interessante. Le donne imperfette mi rendono felice.

Da piccola, la leader dei The Gossip era soprannaminata Miss Piggy come il personaggio dei Muppetts:

Da piccola mi chiamavano così e non mi è mai sembrato un insulto. Tutti quelli che amo e rispetto sono persone normali, non sono glamourous come quell’asfittico manico di scopa di Victoria Beckham.

E sul lato passionale, la cantante ha idee ben chiare:

Amo pensare al sesso, mi piace farlo. Ci penso costantemente e quando non ci penso, cucio. Anzi, la cosa migliore è fare sesso cucendo.

Leggi ora  Queen Latifah: "Non ho fatto coming out al Long Beach Gay Pride"