Ben Cohen lascia lo sport per combattere l’omofobia

di Azzurra Commenta

La star del rugby Ben Cohen sembra intenzionato a lasciare definitivamente lo sport per dedicarsi all’attività di attivista gay. Aveva già creato la fondazione per la lotta all’omofobia ed è in procinto di lanciare l’Acceptance Tour, un tour che vuole promuovere la tolleranza ed abbattere il bullismo tra i giovani:

Ho raggiunto il top nello sport. Mi ha permesso di godere del privilegio di poter lavorare a questi interessanti progetti. Un atleta non deve solo mostrare il proprio corpo, bensì avere temperamento ed usare la propria voce per aiutare i più bisognosi. C’è molto lavoro da fare. I giovani devono smettere di praticare il bullismo verso i loro compagni. Succede sempre più spesso ed è una cosa che deve essere fermata.

Il suo contratto col Sale è scaduto a Marzo. E adesso è totalmente assorbito dall’organizzazione del suo tour antiomofobia che girerà gli USA. Vedremo se la star ci ripenserà e deciderà di lasciare ancora qualche spiraglio allo sport!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>